Street food siculo: la cucina dei Buffettieri

La cucina siciliana è il risultato di innumerevoli “invasioni  culinarie” di greci, arabi, spagnoli e francesi. Infatti, in Sicilia, esistono tre tipi di cucine che ne sono il frutto. 

Quella dei monsù di origine francese, la cucina popolare e quella dei “buffettieri” ovvero la cucina di strada, l’antenata dello street food!

La prima, dei monsu’,( da monsieur, i cuochi dei baroni) veniva servita ai ricchi signori dell’aristocrazia, tra i piatti tipici arrivati fino ai giorni nostri vi sono la caponata con mandorle abbrustolite,uova bollite e pesce capone, la pasta con la ricotta e cannella e il caciocavallo cotto in padella con origano. Vi era, poi, la cucina popolare, che veniva preparata e mangiata in casa  ed era  costituita da piatti unici. Tra i piu’ famosi, giunti fino ai giorni nostri , la pasta con le sarde e quella con ” i broccoli arriminati” cioè mescolati.

Ma la cucina che fino ai giorni nostri conserva intatto tutto il suo fascino, è senza dubbio, quella dei “buffettieri” dallo spagnolo bufeta o dal francese buffet (tavolo) perchè servita dai buffettieri su tavoli posizionati per strada. E’ l’antenata dello street food, la cucina della strada mangiata con le mani, oggi finger food!

E’ una cucina povera ma  ricca di cultura, che racconta una storia fatta di invasioni e dominazioni che hanno lasciato un segno indelebile anche nel cibo.

Cibo, che ancora oggi a Catania e Palermo e nelle antiche città di Siracusa, Agrigento  e Selinunte, viene consumato con le mani,( per sentirne fino in fondo consistenza e odore), tra le bancarelle colorate e colme di prodotti caratteristici, in mezzo alla gente.

Se a Palermo trionfano il panino con la meusa, le stigghiole e lo sfincione, a Catania si possono gustare arancini, panini con polpette di cavallo, caldume e “zuzzu” (testa di maiale in gelatina).

La Scuola di cucina Buffettieri,  si ispira proprio a questa antica cultura del cibo di strada e desidera recuperare le tradizioni culinarie dei buffettieri, riscoprendo vecchie ricette dimenticate e rivisitandone in chiave moderna delle altre. Proprio per questa ragione, tra i corsi di cucina della scuola, non poteva mancare il corso “La cucina dei Buffettieri”, una serie di lezioni, dedicate al cibo di strada, che coinvolgerà alcuni tra i piu’ famosi chef siciliani.

Regala un corso!

Sorprendi amici e parenti con un regalo emozionante. Scegli un buono regalo tra i tanti corsi di cucina della Scuola Buffettieri. Per le feste, un compleanno o un occasione speciale scegli un dono originale,utile e divertente.